martedì 9 aprile 2013

Teaser Tuesday #1

Primo Appuntamento (oh che emozione *O*) con la rubrica:
TEASER TUESDAY

"Teaser Tuesdays" è una rubrica a cadenza settimanale, ideata da MizB del blog Should be Reading!
Le regole sono semplicissime, e tutti possono partecipare, sia chi legge commentando semplicemente, che chi ha un proprio blog.


Regoline:
Prendi il libro che stai leggendo;
Aprilo in una pagina a caso;
Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser");
Attento a non fare spoiler!!
Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.


Autore: Gena Showalter
Titolo: Alice in Zombieland
Casa Editrice: Mondadori (Harlequin)
Pagine: 435
Prezzo: € 6.99 (ebook)
TRAMA
Non avrò pace finché non avrò rispedito nella tomba tutti i morti che camminano. Per sempre. Se qualcuno mi avesse detto che la mia vita sarebbe cambiata in un momento, sarei scoppiata a ridere. E invece è proprio quello che è accaduto. Un attimo, un secondo, il tempo di un respiro, e tutto ciò che amavo è sparito. Mi chiamo Alice Bell, e la notte del mio sedicesimo compleanno ho perso la madre che adoravo, la mia sorellina e il padre che non ho mai capito finché non è stato troppo tardi. Quella notte ho scoperto che lui aveva ragione: i mostri esistono veramente. Gli zombie mi hanno portato via tutto. E adesso non mi resta che la vendetta… Per realizzare i suoi propositi, Alice dovrà imparare a combattere contro i non-morti e fidarsi del peggiore dei cattivi ragazzi della scuola, Cole Holland. Ma lui nasconde dei segreti. E quei segreti potrebbero rivelarsi persino più pericolosi degli zombie.

Alla fine cominciai a perdermi nella musica, sollevai le braccia sopra il capo e chiusi gli occhi. Ondeggiai, girai e... andai a sbattere contro un petto muscoloso. 
Ragazzi!, imprecai. Riaprii gli occhi, pronta a dire a chiunque avesse deciso di provarci con me di andare a quel paese e...Non avrei mai dovuto dubitare di Kat. 
Due occhi viola mi fissarono con una ferocia a malapena tenuta a freno. Mani forti mi si posarono sui fianchi, attirandomi sempre più vicino... vicino... finché ci separò solo un sussurro. 
Le parole vai a quel paese non presero mai forma. E stranamente, nemmeno una visione.
«Balliamo» disse lui.
«Tu balli?» squittii. Ripigliati, Bell! L’adrenalina mi sfrigolava nelle vene. Quel ragazzo mi inebriava come non mi era mai successo prima.


Bhè direi che come teaser è veramente interessante e per di più è il primo...wow.
Lo sto letteralmente divorando. 

1 commento:

  1. ciao! mi ha ricordato un po' "Paranormalmente" di Kiersten White...lo conosci? sai, come modo di riflettere ...

    RispondiElimina